Pratiche sostenibili. Itinerari del design nella ricerca italiana

by Redazione, 20 gennaio 2011

cover_book

L’Università incontra il territorio e da questa unione nasce un libro, scritto da Carlo Vezzoli e Rosanna Veneziano, dal titolo “Pratiche sostenibili. Itinerari del design nella ricerca italiana” che tratta con professionalità e innovazione tutte le articolazioni del design per la sostenibilità.

Il testo è una raccolta di esperienze maturate nelle università che descrive la rete creativa sorta tra imprese, designer e ricercatori per una formazione permanente sulla disciplina.

Questa rete, che comprende molte università italiane, nasce nel 1999 collegando tra loro il network di laboratori di Requisiti Ambientali dei Prodotti Industriali allo scopo di coniugare pratica, formazione e ricerca. La rete di laboratori è in continuo fermento promuovendo incontri, seminari e convegni per mantenere attivo il confronto tra le varie realtà che popolano il mondo del design sostenibile. Recentemente sono stati inseriti all’interno del progetto internazionale finanziato dall’Unione Europea: LeNS (Learning Network on Sustainability).

I contributi descritti nel libro si collocano all’interno di un panorama in costante e veloce mutamento, che vede il sorgere di una nuova economia orientata alla produzione di sistemi e servizi. Crescono infatti sempre più le attività orientate alla riconversione ecologica dei sistemi produttivi, la produzione sociale dei servizi e i programmi di eco-sviluppo territoriale.

Una green revolution che crea un circolo virtuoso fra imprese, che sempre più si aprono a questa nuova economia, e società, sempre più cosciente che nuovi modelli di vita sostenibile sono possibili.

La condivisione di iniziative che coinvolgono la comunità locale, rende infatti più forte il senso di appartenenza e più efficace il processo di trasmissione dei valori indispensabili al cambiamento, nell’ottica della sostenibilità. Ciò che interpreta questi bisogni e crea soluzioni è proprio il design, che con il suo contributo chiude e mantiene in costante aggiornamento il circolo virtuoso.

In questo libro si possono dunque trovare casi concreti ed esperienze, per un approccio alla risoluzione dei problemi “tipicamente italiani” (dalla mobilità al turismo e dai servizi sociali ai beni culturali) in un’ottica di reale spinta all’innovazione sociale e territoriale, promuovendo un personale percorso verso la sostenibilità.

Commenti

  1. upnews.it scrive:

    Pratiche sostenibili. Itinerari del design nella ricerca italiana …

    L’Università incontra il territorio e da questa unione nasce un libro, scritto da Carlo Vezzoli e Rosanna Veneziano, dal titolo “Pratiche sostenibili. Itinerari del design nella ricerca italiana” che tratta con professionalità e innovazione tutte le ar…

Commenta la notizia

Lascia questi due campi così come sono: